massaggio-ayurvedico

Massaggio ayurvedico, storia e significato

Massaggio ayurvedico - cos’è, la sua storia, a cosa serve e come funziona. Tutto ciò che c’è da sapere sul massaggio, prodotti ayurvedici ed il massaggio chakra!

Il massaggio ayurvedico, un trattamento che riesce a liberare, rilassare ed aiutare mente, corpo e stati d’animo. Una pratica antichissima che ormai è diventata popolare, ma che non tutti riescono a trattare nel migliore dei modi. Non un semplice trattamento olistico, ma un trattamento di puro piacere e relax per il nostro corpo e non solo. Quando un massaggio riesce a toccare l’essenza della vita si chiama semplicemente… Massaggio ayurvedico!

Massaggio ayurvedico – tra significato e tecniche

Quando si pensa ad un momento di relax, si pensa in maniera inesorabile ad un massaggio rilassante, dalle tecniche più svariate, ma se si vuole andare oltre il semplice massaggio, bisogna provare il massaggio ayurvedico.

Ayurvedica significato: Il termine Ayurveda, in senso letterario significa proprio “scienza della vita”. Già da questo termine possiamo capire il senso profondo dello stesso massaggio ayurvedico. Difatti questo prende in considerazione i vari aspetti fisici, mentali, emotivi e spirituali necessari per mantenere un buono stato di salute. L’Ayurveda è non a caso una pratica molto antica, nata verso il 400 a.C. in India.

massaggio-chakraSecondo tale filosofia, la quale è stata scritta in testi sacri indiani, il Macrocosmo (Universo) ed il Microcosmo (uomo ed altri esseri viventi) risultano questi essere l'uno lo specchio dell'altro, regolati dagli stessi principi. Questi si compongono di cinque elementi: Etere, Aria, Fuoco, Acqua e Terra. Di cui tutto si collega e si trasmette. Difatti l’Etere è la dimora di tutto, il Nulla, le cui vibrazioni iniziali originarono le particelle d'Aria; che a sua volta, grazie ai movimenti, genera calore producendo Fuoco; il cui calore e conseguente evaporazione delle particelle genera Acqua; che infine la solidificazione delle stesse genera Terra.

Quello che c’è da sapere è che i ‘cinque elementi’ sono sempre presenti in tutti i corpi, in maniera diversa, ed è grazie a questa diversità che si creano le differenze e le caratteristiche di ciò che esiste, di ciò che è. Nel corpo umano tali elementi collaborano tra loro in modo tale che ognuno di essi svolga la propria funzione.

Ed il massaggio ayurvedico ha essenzialmente questo obiettivo: dare equilibrio all’organismo e alla mente.

Per ciò che riguarda la tecnica ed i prodotti ayurvedici va spiegato che è tutto ben spiegato nei testi base della medicina Ayurvedica – la Sushutra e la Charaka Samhita.

Esistono due tecniche di massaggio ayurvedico:

  1. Pindasweda: è una tecnica molto specifica e considerata un’antica forma terapeutica che nasce proprio nella regione del sud dell'India, il Kerala. Questo tipo di massaggio rimuove tutte le tossine presenti nel corpo attraverso la pelle, eliminando ciò che toglie energie al nostro corpo;
  1. Pizhichil: mentre questo tipo di massaggio è ideale per una cura più coincisa. Viene adoperato per curare le malattie del cuore, diabete, artrite, sciatica, asma. Questo viene effettuato con olio di oliva cui si aggiunge un decotto di piante medicamentose.

Inoltre il massaggio ayurvedico ha anche una “tecnica di applicazione” molto particolare. La seduta viene effettuata su un tavolo di legno che è diviso in due parti, prodotti-ayurvediciuna per il corpo e l’altra per la testa. Il massaggio viene eseguito in un ambiente caldo, tranquillo, con luce tenue e vengono spigionate nella stanza incensi ed essenze profumate, il più delle volte con sottofondo musiche rilassanti.

Massaggio chakra e shirodara

Il massaggio shirodara è uno dei massaggi indiani più famosi in occidente, è uno dei massaggi olistici più richiesti nelle SPA. Solitamente viene praticato la mattina proprio perché rilascia un profondo relax e distende i muscoli ed ha così un effetto decisamente più duraturo. Questo è un tipo di massaggio ayurvedico, cioè fa parte della stessa tecnica.

Lo shirodara viene indicato soprattutto per contrastare i disturbi di natura nervosa, stati d’ansia e di panico, depressione, fino ad aiutare nell’insonnia. Un vero toccasana!

Mentre uno dei massaggi più “particolari” resta il massaggio chakra, o meglio dire il massaggio spirituale dei 7 chakra. Questo tipo di massaggio al contrario migliora il flusso dell’energia attraverso i 7 principali punti energetici del corpo. Quindi non è un massaggio “carnale”, ma viene svolto un lavoro completamente improntato su profumi, vibrazioni, colori, cristalli e respiro. Questo massaggio è una meditazione che facilita il rilassamento.


I prezzi del trattamento
€ 60 Massaggio Ayurvedico (1 ora)
€ 70 Massaggio Ayurvedico + Shirodara (1 ora e mezza)